Record! 874 giorni di ritardo

Record! 874 giorni di ritardo

Record! 874 giorni di ritardo

Dopo oltre due anni, con ben 874 giorni di ritardo, il parcheggio di fondovalle è stato finalmente aperto.
Questo parcheggio avrebbe dovuto essere finito, consegnato ed utilizzabile già nell’ottobre dell’anno 2014: lo stabiliva la convenzione del Piano Particolareggiato del nuovo insediamento di fondovalle, stipulata tra Comune e costruttore.
La lunga attesa, ha costretto i residenti a continuare la ”caccia” al parcheggio, ha incoraggiato la sosta selvaggia e spinto potenziali frequentatori di Bogliasco a preferire altre località più accoglienti.
Il Movimento 5 Stelle Bogliasco, da quando è presente con due rappresentanti in Consiglio comunale si è attivato con impegno ed insistenza nei riguardi dell’Amministrazione Comunale esercitando ogni genere di pressione: raccolta di oltre trecento firme, due interrogazioni, distribuzione di volantini informativi e, da ultimo, anche affissione di uno striscione di protesta.
Il M5S Bogliasco ha la soddisfazione di aver contribuito ad ottenere l’apertura del parcheggio e condivide con la cittadinanza il rammarico nel constatare che l’Amministrazione Pastorino e, in piena continuità, l’Amministrazione Brisca hanno dimostrato di non essere capaci di far rispettare un impegno di pubblico interesse.

Close