Il Programma

PREMESSA
Il programma della LISTA MOVIMENTO 5 STELLE BOGLIASCO è articolato in cinque obiettivi, ove si possono raccogliere e riassumere i progetti, le azioni e le iniziative che proponiamo per i prossimi cinque anni di amministrazione di questo Comune.
Fissare questi obiettivi, e definire gli interventi necessari affinché il miglioramento diventi una realtà concreta, è stato per noi oggetto di approfondimento, anche attraverso confronto e dialogo diretto con la cittadinanza.
Vorremmo trasmettere la consapevolezza che si tratta di obiettivi raggiungibili e che la soluzione di molte criticità, che ci sono state segnalate, è possibile se i cittadini si sentono direttamente coinvolti nell’amministrare il bene comune e riconoscono accortezza, equilibrio, onestà e buonsenso nell’attività dei rappresentanti che hanno eletto.

  • SVILUPPO
    Non c’è sviluppo se non ci sono prospettive, progetti di crescita ed innovazione.
    Quando si parla di sviluppo si intende, abitualmente, quello economico ed il nostro programma mira ad imprimere un impulso positivo all’economia locale, attraverso la promozione di iniziative atte a favorire un turismo qualificato e rispettoso, facendo apprezzare la realtà locale, anche a quei residenti, che oggi cercano di soddisfare altrove le proprie aspettative.
    Ma noi vediamo prospettive di sviluppo anche nell'impulso alle attività sportive e nella crescita culturale.
    Ecco alcune iniziative ed azioni che vogliamo intraprendere:
    - Realizzare una riqualificazione urbana offrendo maggiore decoro al paese ed effettuando una pulizia costante delle spiagge.
    - Migliorare il servizio navetta dal centro al parcheggio dei campi sportivi anche mediante accordi con le attività commerciali.
    - Revisionare il sistema di regolamentazione dei parcheggi tenendo conto del nuovo spazio in sponda sinistra del torrente Rio Poggio.
    - Istituire la notte bianca di Bogliasco proponendo il prolungamento dell’orario di apertura per tutte le attività commerciali almeno sino a mezzanotte e mettendo a loro disposizione il suolo antistante i locali.
    - Istituire le giornate dello sbarazzo, da pubblicizzare adeguatamente.
    - Realizzare una spiaggia libera attrezzata.
    - Migliorare l'accoglienza turistica promuovendo con forza la conoscenza di tutte le occasioni che il nostro territorio offre.
    - Programmare un evento annuale culturale/musicale di alto profilo.
    - Incentivare le società sportive che intendano organizzare eventi di grande richiamo.
    - Rivitalizzare le frazioni e valorizzare i sentieri dell'entroterra.
    - Programmare la realizzazione di una biblioteca digitale che consenta maggiore e migliore fruizione del servizio.
  • SICUREZZA
    La sicurezza è un diritto irrinunciabile di tutti i cittadini e riteniamo che garantirla sia un impegno prioritario per l’Amministrazione Comunale.
    Intendiamo la sicurezza non solo come difesa da fenomeni di criminalità, come ad esempio truffe agli anziani, atti di vandalismo e furti, ma anche come protezione da esondazioni, frane e dissesti che si verificano in conseguenza di precipitazioni atmosferiche.
    Un altro aspetto della sicurezza che riteniamo spesso trascurato è la tutela da rischi in cui ci si imbatte nella quotidianità, dovuti a degrado o a insufficiente manutenzione di strade e spazi pubblici.
    Molte sono le iniziative ed azioni che vogliamo intraprendere, in particolare:
    - Effettuare una costante ed adeguata manutenzione di strade, piazze, arredi urbani e aree gioco.
    - Organizzare con l'aiuto delle Forze dell'Ordine e di Protezione Civile iniziative di formazione e prevenzione per tutta la cittadinanza.
    - Ampliare e programmare metodi di comunicazione delle varie emergenze.
    - Informare il cittadino sulle procedure necessarie in caso di pericolo imminente.
    - Attuare il Piano di Protezione Civile attraverso una specifica formazione del personale tecnico e della Polizia Locale.
    - Organizzare esercitazioni di Protezione Civile.
    - Mettere in sicurezza il territorio comunale da un punto di vista idrogeologico e con particolare urgenza l'asta terminale del Rio Poggio.
    - Programmare interventi utili a stabilizzare gli arenili e limitare l'erosione del litorale.
    - Avviare uno studio per poter disporre di una sorveglianza attiva sul territorio 24 ore su 24.
  • SOSTENIBILITÀ
    Riteniamo che la sostenibilità sia un principio irrinunciabile a cui si deve ispirare chi amministra un Comune: è fondamentale per attuare correttamente e con efficienza progetti, iniziative ed azioni innovative, evitando di modificare o compromettere situazioni positive già consolidate, per realizzare nuovi interventi e attivare nuovi servizi senza creare squilibri o criticità, verificando preventivamente la disponibilità di risorse finanziarie, strumentali e umane.
    Questo obiettivo è quindi applicabile in tutti i settori di competenza del Comune, ma trova specifica attuazione in campo ambientale, economico, sociale ed alimentare. Il nostro intervento sarà pertanto rivolto a quanto sotto indicato:
    - Miglioramento della raccolta differenziata dei rifiuti con un vero sistema di raccolta porta a porta che, tra l’altro, consentirà di eliminare molti contenitori stradali, aumentando gli spazi per parcheggio.
    - Incremento dei risultati di raccolta differenziata dei rifiuti mediante introduzione della tariffa puntuale, promozione del compostaggio domestico e condominiale, realizzazione di un eco-punto per il conferimento dei rifiuti h24, ampliamento degli spazi per il conferimento e degli orari di apertura del Centro di raccolta di Via Marconi, introduzione di una agevolazione tariffaria per gli esercizi commerciali che distribuiscono prodotti sfusi.
    - Incoraggiamento all’installazione di impianti individuali e collettivi di produzione di energia elettrica da fonti rinnovabili.
    - Introduzione del “baratto amministrativo” come possibilità da parte di contribuenti in condizioni di disagio economico di saldare con attività operative i propri debiti nei riguardi del Comune.
    - Proposta all'Unione dei Comuni di elaborare un Piano Urbanistico Comunale (PUC) intercomunale finalizzato alla salvaguardia ed al recupero del patrimonio edilizio ed architettonico esistente e particolarmente attento alla tutela dei valori paesaggistici presenti sul territorio.
    - Riqualificazione delle fontanelle di acqua pubblica.
    - Proposta all’Istituto Comprensivo Scolastico di inserire nella programmazione didattica l'educazione alimentare.
    - Promozione di orti collettivi.
  • PARTECIPAZIONE
    La democrazia partecipata è un principio fondamentale per il Movimento 5 Stelle e noi intendiamo renderlo operativo con un complesso di azioni e di iniziative che semplifichi a tutti i cittadini l’acquisizione di informazioni su provvedimenti, attività e progetti dell’Amministrazione Comunale e che consenta loro di interagire in modo semplice e diretto con il Comune.
    In particolare intendiamo realizzare, come strumenti di democrazia diretta e di promozione della partecipazione, queste iniziative:
    - Sindaco ed Assessori in piazza, una volta al mese, per tenere informata la cittadinanza sulle attività in corso e per confrontarsi con i cittadini e rispondere alle loro domande.
    - Streaming delle sedute del Consiglio Comunale.
    “Question Time del cittadino”: dare la possibilità a qualunque cittadino di presentare personalmente interpellanze ed ottenere pubblicamente risposta in Consiglio Comunale.
    - Referendum propositivo senza quorum.
    - Informazione completa e comprensibile sul sito web del Comune sui servizi di interesse pubblico (qualità dell'acqua, risultati della gestione dei rifiuti...).
    - Riorganizzazione e potenziamento dell'Ufficio Relazioni col Pubblico.
    - Divulgazione dei servizi di interesse pubblico anche tramite gli strumenti informatici.
    - Sostegno al progetto di realizzazione di una gestione pubblica e partecipata del Servizio Idrico Integrato.
  • BENESSERE
    La qualità della vita a Bogliasco è invidiabile per clima, posizione e “vivibilità”.
    Tuttavia nella nostra realtà civica e sociale vi sono situazioni che meritano attenzione e che riguardano, in particolare, la carenza di spazi e servizi per gli anziani, la mancanza di punti di riferimento per il tempo libero dei ragazzi e l’inadeguatezza dell’accessibilità dei disabili agli spazi e alle strutture pubbliche.
    Tra le tante iniziative ed azioni che vogliamo intraprendere ne indichiamo alcune:
    - Realizzare interventi per la progressiva eliminazione delle barriere architettoniche al fine di ottenere il riconoscimento della “Bandiera Lilla”.
    - Verificare le convenzioni con le diverse società sportive per aumentare le possibilità di fruizione degli impianti da parte della cittadinanza.
    - Migliorare la qualità dei servizi di trasporto pubblico.
    - Erogare servizi di assistenza a persone anziane o in difficoltà, impiegando volontari iscritti ad un apposito albo con l’intento di offrire aiuto ma anche di creare un clima di coesione e solidarietà.
    - Migliorare i servizi dedicati agli anziani e ai ragazzi cercando di offrire spazi civici per il loro tempo libero.
    - Promuovere iniziative per combattere fenomeni come l’azzardo-patia e il bullismo.
    - Realizzare un’area di sgambamento per cani nella zona del fondovalle al fine di dare uno spazio ai possessori di cani senza arrecare disturbo alla cittadinanza.
    - Migliorare l’utilizzazione delle strutture di proprietà comunale al fine di renderle maggiormente fruibili a tutta la cittadinanza.
Scarica il Programma clicca qui >>

Close