Il Comune costretto alla trasparenza

Il Comune costretto alla trasparenza

Il Comune costretto alla trasparenza

Il Movimento 5 Stelle Bogliasco, dopo numerose richieste ed una mozione respinta dal Consiglio Comunale ha dovuto rivolgersi alla Prefettura di Genova, all’ANAC - Autorità Nazionale Anticorruzione - e al Difensore Civico della Regione Liguria per costringere il Comune di Bogliasco a rispettare le più elementari norme sulla trasparenza degli atti amministrativi.
E’ trascorso quasi un anno dalle prime ignorate richieste, ma finalmente oggi sulla pagina “Amministrazione Trasparente” del sito web del Comune di Bogliasco, chiunque può leggere le Determinazioni dei Responsabili dei Servizi, ossia i provvedimenti che riguardano le spese per lavori, forniture e servizi.
E’ stato un faticoso successo che il Movimento 5 Stelle ha raggiunto nell’interesse di tutti i cittadini di Bogliasco, che oggi hanno lo strumento per capire come, quando e perché vengono spesi i loro soldi.

Close